Login/account

Presentazione del libro “Cardiologia Integrata”

Condividi

Un libro che definire “una bomba” è poco. Circa 15 professionisti, tra docenti universitari e ricercatori, cardiologi e non cardiologi, esplorano vie di cura non convenzionali per le patologie cardiovascolari, che sono la maggiore causa di morte al mondo. In particolare viene contestato il paradigma dominante, che prevede la soppressione farmacologica di ogni valore appena fuori range (dalla pressione al colesterolo), contrapposto invece all’utilizzo di tutti gli strumenti naturali di riequilibrio dell’attività cardiaca, dall’alimentazione al movimento fisico e alla psicoterapia, fino alle tecniche di manipolazione corporea. Un libro che ogni cardiologo “interventista” dovrebbe tenere sul comodino, e ogni paziente dovrebbe leggere prima di assumere qualunque tipo di farmaco.

di Massimo Fioranelli e Luca Speciani
Tecniche Nuove 

€37,50

Il 2 marzo 2023 alle ore 17:00, presso la Terrazza Prati Unimarconi, si è tenuta la presentazione del libro “Cardiologia integrata” di Massimo Fioranelli e Luca Speciani.

Relatori:

Alessandro Perra – Direttore Scientifico Guna
Marco del Prete – Presidente dell’International Academy of Physiological Regulating Medicine
Eugenio Luigi Iorio – Docente Master Medicina Integrata UNIMARCONI. Università UNIUBE, Uberlandia Brasile
Jacob Shani – Chief Interventional Cardiology, Maimonides Medical Center, Brooklyn, New York
Marcello Monsellato – Presidente Società Italiana di Medicina.
Luca Speciani – Medico, docente del Master in Medicina Integrata Unimarconi
Salvatore di Meglio – Medico, docente del Master in Medicina Integrata Unimarconi
Massimo Fioranelli – Cardiologo, direttore del Master in Medicina Integrata Unimarconi

Moderatore: prof. Tommaso Saso

Altri libri

Vivere senza diabete

Siamo tutti un po’ diabetici o iperglicemici senza saperlo? Le cause sono note da tempo: l’aumento esponenziale della sedentarietà nella popolazione, ma anche l’esagerata disponibilità di cibi dolci o additivati di zucchero, hanno alterato in modo marcato il nostro metabolismo generando obesità e malattia.
I numeri sul diabete sono impressionanti, in rapida crescita e grandemente sottostimati perché il diabete è all’origine dell’aggravamento di molte altre patologie, da quelle cardiovascolari al cancro, dalla demenza senile all’obesità. […]